LO SPECCHIO CON LA MEMORIA
il sito di Anna Fici

FOTOGRAFIA, ovvero "specchio con la memoria". È una definizione che Ferdinando Scianna(1) ha tratto da Ando Gilardi(2). Ci restituisce il senso ultimo, il senso più profondo di questa pratica. È per questo motivo che ho deciso di inaugurare una rubrica in cui mi occuperò di Fotografia a trecentosessanta gradi e di intitolarla appunto "Lo specchio con la memoria".

 


SCOPRI DI PIÙ






(1) F. Scianna, Lo specchio vuoto. Fotografia, identità e memoria, Laterza, 2017 - (2) A. Gilardi, Lo specchio della memoria. Fotografia spontanea dalla Shoah a YouTube, B. Mondadori, 2008
me

Anna Fici Photographer

Nella pratica fotografica ho cercato di mettere insieme tutte le mie passioni: il teatro che ho vissuto per molti anni in qualità di aiuto regia; il movimento che ho tanto amato nella danza ma che caratterizza la realtà in generale, rendendola sempre unica e viva. Oggi sono soprattutto una sociologa (sono professore associato di Sociologia presso l'Università di Palermo) ed amo quindi la fotografia sociale e il reportage. Sono tuttavia certa che ogni bravo reportagista, attraverso i propri lavori, faccia... [LEGGI TUTTO]



 CURRICULUM DI ANNA FICI PROFESSORE UNIVERSITARIO







contenuti più recenti

38° Parallelo Marsala, 23-29 maggio 2022

Utopiae geografia umana e di territori

Collettivof

Collettivo per la fotografia classica e la sperimentazione espressiva

Concerto Carpe Diem - Marsala (TP)

38° Parallelo - Tra libri e cantine

Realtà mediali

Sociologia, semiotica e arte negli immaginari e nelle rappresentazioni

Il nuovo libro

La linea spezzata

RESTIAMO IN CONTATTO




NORME PER LA RISERVATEZZA DEI DATI (D. Lgs. n.196/2003 e successivi)
Ai sensi del disposto del D.Lgs. n.196/2003 e successivi, le informazioni anagrafiche inviate non saranno fornite a terzi, se non alle autorità che dispongono del potere di richiedere tali dati.