Sizilianische Reise: la Sicilia a duecento anni dalla pubblicazione del Viaggio in Italia di J.W. Goethe Comitato organizzativo: Laura Auteri, Daniela Bonanno, Vincenzo Militello

Goethe in Sicilia

Sizilianische Reise: la Sicilia a duecento anni dalla pubblicazione del Viaggio in Italia di J.W. Goethe

Comitato organizzativo: Laura Auteri, Daniela Bonanno, Vincenzo Militello

Il 1816 è l’anno in cui vengono pubblicate le memorie del viaggio in Italia che J.W. Goethe aveva compiuto circa trent’anni prima e che, grazie alle fortune del libro e del suo autore, ridanno nuova linfa vitale all’ideale del Grand Tour come momento qualificante nella formazione dell’intellettuale europeo.

Tappa intermedia del suo lungo percorso italiano, da Nord e Sud e ritorno, è la Sicilia, dove J.W. Goethe arriva, dopo un lungo viaggio in nave da Napoli, approdando al porto di Palermo nell’aprile del 1787.

Sull’isola, Goethe individua i tratti decisi di un’unità culturale rappresentativa dell’Italia intera, anticipazione letteraria, forse, di quella politica che vedrà la sua realizzazione soltanto molto tempo dopo. “In Sicilia è la chiave di tutto”, dichiara con decisione poco prima di partire da Palermo: “senza di essa, l’Italia non lascerebbe alcuna impronta nell’animo”.

La permanenza sull’isola dura poco più di un mese e mezzo. Nel corso della visita, Goethe impara a scoprirne le bellezze naturalistiche evocatrici di atmosfere omeriche; si interroga sugli aspetti geologici del terreno; entra in contatto con i nobili e i rappresentanti delle istituzioni locali; fissa su carta monumenti e paesaggi, chiedendo anche la collaborazione di C.H. Kniep, incontrato a Napoli, per non lasciare che il ricordo di quanto visto resti affidato unicamente alla sua memoria o alle pagine del Tagebuch e delle lettere che regolarmente invia a Weimar.

L’incontro avrà tre focus: prospettiva storica, rimembranza, attualità. Il primo dedicato ad approfondire i profili storico-letterari dell’opera e all’immagine della Sicilia del tempo che se ne ricava; il secondo attento ad una rivisitazione delle pagine siciliane della Italienische Reise, con lettura di passi scelti, accompagnamento musicale e proiezione di immagini; il terzo aperto alle questioni che ancora oggi il viaggio goethiano in Sicilia evoca, come trasporti, economia, autonomie locali

Enti che patrocinano l’iniziativa:

Università degli Studi di Palermo

Città di Palermo

Ambasciata della Repubblica Federale Tedesca (Roma)

Goethe-Institut Palermo

Unicredit Banca

Novecento Editrice

Liceo Musicale Regina Margherita Palermo

Sizilianische Reise: la Sicilia a duecento anni dalla pubblicazione del Viaggio in Italia di J.W. Goethe

PROGRAMMA

2 dicembre, ore 15.00 – Aula Magna ex-Facoltà di Giurisprudenza

Saluti del Rettore Prof. Fabrizio Micari (Università degli Studi di Palermo)

Altri saluti istituzionali

Goethe als Universalgelehrter in Sizilien

Stephen Schneider (Capo Ufficio Culturale Ambasciata Repubblica Federale Tedesca) : La figura di Goethe nell’immaginario tedesco

Andrea Landolfi (Università di Siena), Il sogno di Nausicaa. Goethe in Sicilia fra Omero e l’informe

Silvano Tagliagambe (Università di Sassari), Goethe: il paesaggio della Sicilia come spazio intermedio

Karl-Alexander Auf der Heyde (Università degli Studi di Palermo), “Das Auge”: un’aggiunta redazionale all’italiaenische Reise e la percezione artististica del mondo

Antonino Giuffrida (Università degli Studi di Palermo), La Sicilia al tempo di Goethe

H.W.Lack (Botanischer Garten und Botanisches Museum Berlin-Dahlem), Goethe, Botanik, Urpflanze

Coordina e conclude: Laura Auteri (Università di Palermo).

18.00-19.00 Interventi e discussione  

19.30

Rinfresco

20,30 – Teatro

Lettura di passi scelti sulla Sicilia dal Viaggio in Italia con accompagnamento musicale e proiezioni di immagini fotografiche a cura di Anna Fici. Foto di: Valerio Bellone, Maria Cardamone, Carlo Columba, Giacomo D’Aguanno, Lorenzo D’Acquisto, Antonio Ferrante, Anna Fici.. Lettori Dario Ferrari e Nina Lombardino. Musiche di compositori tedeschi del periodo di Goethe suonate da un ensemble di archi e fiati di 6 studenti del liceo Musicale Regina Margherita

3 dicembre 2016   Ore 9.30 – Sede: Palazzo delle Aquile

Andreas Rossman (giornalista FAZ) : La Sicilia agli occhi del turista di oggi 

Tavola rotonda con i Sindaci di alcune città toccate dal viaggio di Goethe: L. Orlando (Palermo), F. Di Paola (Sciacca), F. Errante (Castelvetrano): D. Surdi (Alcamo).

Interventi di G. Cusimano (Università di Palermo); M. Chiodi (Università di Palermo); T. Piscopo (Delegato Turismo Confindustria Sicilia): Konstanze Reutscher (corrispondente Die Welt)

Coordina e conclude: Vincenzo Militello (Università di Palermo – Cons. on. Tedesco a Palermo)